0
0,00 
  • An empty cart

    You have no item in your shopping cart

L’intero comparto dell’ospitalità, guarda avanti proponendo una nuova concezione di hôtellerie. I player del settore si stanno muovendo verso modelli di accoglienza che puntano sull’innovazione dell’interior design per migliorare la qualità della guest experience.

Comfort, multifunzionalità e sostenibilità sono le parole chiave per gli hotel di design del futuro, da tenere in considerazione nella progettazione di arredamenti e apparecchiature destinate al settore dell’accoglienza.

L’ industry dell’hospitality offre soluzioni flessibili ed estetiche per il design d’albergo.

Interior design negli hotel: i trend emergenti

L’ospitalità del futuro prevede nuove tipologie di camere e zone condivisibili più ampie, il cui denominatore comune è un arredo di design esteticamente bello che contribuisce ad un’esperienza di viaggio emozionale. L’approccio minimal si pone come tendenza dominante dell’interior design per hotel: un aspetto trasversale ai trend emergenti di multifunzionalità, tecnologia, personalizzazione e sostenibilità.

1. Multifunzionalità

Una delle tendenze prevede l’impiego di spazi comuni rinnovati e ripensati per esaltarne l’accoglienza in un’ottica di multifunzionalità. È così che le hall si trasformano, con un sapiente utilizzo dell’arredo e delle luci, in ambienti di lavoro con grandi tavoli, comode sedute e lampade disegnate ad hoc. E ancora, l’area ristorazione e la lounge si fondono per creare spazi multifunzionali, che dialogano tra loro attraverso arredi di design raffinati ed essenziali.

2. Tecnologia

Anche gli aspetti tecnologici trionfano tra gli arredi degli hotel: dagli interruttori intelligenti, che permettono di gestire ed attenuare le luci in camera, alle app per la gestione dei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, a sistemi innovativi per la purificazione dell’aria fino ai tablet per il servizio in camera. La tecnologia, integrata nei dispositivi presenti nelle stanze d’albergo, offre all’ospite maggiore controllo dei comandi e praticità per un comfort elevato.

3. Personalizzazione

In questa fase d’ospitalità tailor-made, l’interior design per hotel si declina con apparecchiature regolabili che personalizzano il soggiorno del viaggiatore. Ne sono un esempio i dimmer a ritmo circadiano, che contribuiscono al benessere psico-fisico dell’ospite.

4. Sostenibilità

A un pubblico sempre più attento e consapevole al rispetto per l’ambiente, vengono offerte soluzioni di arredo di design green. Molte realtà hanno già introdotto in quest’ottica misure di risparmio energetico che prevedono: sensori di movimento, sensori per l’arresto automatico dell’acqua e l’impiego di sorgenti LED a basso consumo.

In conclusione, l’hotel del futuro richiede progetti di design dalla forte personalità, che sono fondamentali per il rinnovo del sistema dell’ospitalità.

 

 

Ricevi subito il COUPON 10%
Iscriviti alla newsletter per ottenere un codice coupon del 10%
    Iscriviti
    Cliccando su “Ricevi subito il COUPON 10%” dichiaro la presa visione dell'informativa privacy.